Un gioiello nascosto tra gli hotel di Santa Lucia

L’Auberge Seraphine é un hotel pittoresco di Santa Lucia, situato nella zona di Castries, sulla costa nord-est dell’isola. Appollaiato sulla bellissima Vielle Bay di fronte al porto crociere, é estremamente popolare tra coloro che viaggiano per lavoro grazie alla sua wi-fi gratuita; l’hotel é letteralmente a due minuti dall’aeroporto SLU e, nonostante sia a due passi da Castries, si trova in una posizione nascosta dal forte traffico della cittá. L’Auberge Seraphine tende a passare inosservato dalla maggior parte dei villeggianti dell’isola per via dell’assenza della spiaggia, ma sempre piú turisti stanno scoprendo che un paio di notti di soggiorno ne valgono la pena. Le tariffe dell’Auberge Seraphine rappresentano solo una piccola parte rispetto ai prezzi molto piú alti degli altri hotel, i quali non offrono comunque un’esperienza locale cosí autentica. Per non parlare del fatto che il ristorante presso l’Auberge Seraphine richiama visitatori da tutta l’isola ed é sempre pieno per pranzo e per cena. Si raccomanda di prenotare.

Costruito dal nulla nel 1993 da suo padre, questo piccolo hotel é gestito ora da Pamela Joseph, una ragazza del posto conosciuta su tutta l’isola per la sua ospitalitá. La si vede occuparsi praticamente di tutto, dal check-in degli ospiti alla sistemazione dei fiori sui tavoli del ristorante. L’hotel é circondato per intero da una vegetazione lussureggiante, la stradina che porta all’entrata é completamente avvolta e riparata dal folto fogliame. L’hotel é separato dalla baia da un piccolo stagno invaso di foglie di ninfee e grandi fiori rosa. Ma la cosa spettacolare di questo stagno é che fa da dimora a centinaia di egrette (pacifici grandi uccelli bianchi) che vanno e vengono dagli alberi per tutto il giorno. Di notte affollano pacificamente i rami e se ne vedono tanti dormire insieme, che sembrano quasi degli alberi di natale di stile tropicale.

Location